17 Giugno 2024

Siracusa, denunciate e allontanate le due donne del video della sorveglianza

Nel prosieguo dell’attività investigativa, dopo che gli agenti delle Volanti hanno bloccato e identificato le due donne rispettivamente di 23 e di 20 anni, note per essere state immortalate in un video di una telecamera di videosorveglianza di un condominio poi diventato virale sui social, gli investigatori della Squadra Mobile hanno individuato un furgoncino utilizzato dalle donne e da un uomo che le accompagnava.

Le indagini hanno condotto gli inquirenti all’identificazione dell’uomo di 21 anni. 

In tale scenario operativo, gli inquirenti hanno effettuato un’accurata perquisizione del mezzo che consentiva di rinvenire e sequestrare, a carico dei tre soggetti, due lunghi cacciaviti a taglio, delle forbici di diversa misura e svariato materiale presumibilmente utilizzato per le effrazioni in specie una piastra in plastica con la quale i può forzare una serratura per aprire una porta di casa.

Per tutti è scattata la denuncia per il reato di porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere e la predisposizione del Foglio di Via che obbligherà i tre, ritenuti socialmente pericolosi, a non tornare per due anni a Siracusa.

Sono in corso ulteriori approfondimenti d’indagine sulle persone oggetto delle odierne misure.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui Social

Tutte le puntate di EUREKA!

Tutte le puntate di TAMTAM FOCUS