21 Maggio 2024

Santa Lucia, il giorno dell’Ottava

Santa Lucia lascia la borgata e torna in Cattedrale. E’ il giorno dell’Ottava che, iniziata dalla basilica del sepolcro, si conclude in piazza duomo. Un lungo pellegrinaggio che conclude le celebrazioni di dicembre in onore della Patrona di Siracusa.

Puntuale l’uscita del simulacro che ha prima raggiunto il Santuario della Madonna delle Lacrime e poi l’ospedale Umberto I. Tappe e soste ormai tradizionali che rinnovano il legame con Maria e l’atto di protezione a tutti i malati.

Accanto al quadretto della Madonna, l’arcivescovo mons. Francesco Lomanto ha sottolineato il profondo legame tra Lucia e Maria affidando a loro i siracusani. Il presule ha recitato una preghiera da lui stesso scritta per l’occasione.

Pochi minuti dopo l’emozionante passaggio da via Testaferrata. Dentro l’ospedale l’arrivo fin sotto il reparto di oculistica e i fiori donati da tutto il personale sanitario.

Come tradizione dal 1991, un anno dopo il terremoto di dicembre ’90, i vigili del fuoco porteranno a spalla il simulacro per un breve tratto. Da corso Umberto, dopo la sosta sul ponte Umbertino per i fuochi pirotecnici, il lento incedere fino alla Cattedrale.

La diretta dell’arrivo in piazza Duomo sarà trasmessa sulla pagina youtube dell’Arcidiocesi di Siracusa al link https://youtu.be/GbNbf0_SLSw oppure sulla nostra pagina Facebook.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui Social

Tutte le puntate di EUREKA!

Tutte le puntate di TAMTAM FOCUS