29 Febbraio 2024

Floridia si è fermata per i funerali del suo eroe

“Vito continua a vivere lì dove ha amato. Il suo un gesto eccezionale, ma che rientra nella vita ordinaria della sua esistenza. Un atto compiuto grazie alla maturità umana e cristiana con cui è stato nutrito dalla sua famiglia”.

Una frase pronunciata dall’Arcivescovo di Siracusa, mons. Francesco Lomanto, durante l’omelia pronunciata ai funerali di Vito Bugliarello, il 35enne di Floridia morto dopo aver tratto in salvo due ragazzini nel mare della Marchesa, a Cassibile.

Nella chiesa di santa Lucia del centro a 12 chilometri dal capoluogo, in molti non hanno trovato posto. A rendere omaggio all’eroe sono arrivati il Prefetto, Giusi Scaduto, il Questore, Benedetto Sanna, i comandanti dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, dei Vigili del Fuoco, della Guardia Costiera e il presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Gaetano Galvagno.

La sorella ha esortato a prendere ad esempio il gesto compiuto da Vito “in un mondo terribile”.

Floridia, presente il sindaco Marco Carianni, si è fermata questa mattina. Un dolore cupo e palpabile tra i presenti. Poi, alla fine, il corteo con la bara portata a spalla dagli amici di Vito Bugliarello.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui Social

Tutte le puntate di EUREKA!

Tutte le puntate di TAMTAM FOCUS