17 Giugno 2024

Identificata la donna trovata carbonizzata a Lentini, pochi dubbi sul suicidio

È di una quarantacinquenne di Lentini il corpo trovato carbonizzato nel pomeriggio all’interno di un parco alla periferia della città. Al nome, circolato già dalle prime ore, si è arrivati dopo il riconoscimento di alcuni effetti personali indicati dagli stessi parenti.

La donna, secondo quanto riferito dagli stessi investigatori, era stata più volte sottoposta a trattamento sanitario obbligatorio. Pochi dubbi sul fatto che la quarantacinquenne si sia data fuoco.
Il giallo nel pomeriggio quando il corpo era stato trovato in un’aiuola della villa Emanuele Ferraro a Lentini. I carabinieri, che già dalle 18, ora in cui è avvenuto il ritrovamento, hanno avviato le indagini, attendendo soltanto alcuni ulteriori dettagli per poter dare un nome alla donna.

A lanciare l’allarme erano stati alcuni residenti della zona che si trova alla periferia della città. Gli stessi, dopo aver notato delle fiamme provenire dal parco, avevano chiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco del locale distaccamento.

E’ toccato ai pompieri della squadra arrivata fare la macabra scoperta. Sul posto, insieme ai carabinieri, anche gli uomini della polizia e i medici del 118. (in aggiornamento)

(foto concessa da Radio Una Voce Vicina InBlu)

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui Social

Tutte le puntate di EUREKA!

Tutte le puntate di TAMTAM FOCUS