26 Marzo 2023

Cattedrale di Siracusa, interdetto il sagrato alla vigilia del Capodanno

Interdetto provvisoriamente il sagrato della Cattedrale. Il provvedimento è stato adottato dal Comune di Siracusa alla vigilia della notte di Capodanno prevista in piazza Duomo.

Nessun allarmismo, secondo la Curia Arcivescovile, ma solo prudenza in previsione delle tante persone che si riverseranno nella piazza in attesa del nuovo anno.

Due settimane fa è avvenuto il distacco di un piccolo elemento di un capitello di una colonna del prospetto della Cattedrale. Nessun danno a persone o cose: “l’ufficio tecnico della Curia – si legge in una nota – ha effettuato i necessari sopralluoghi e in accordo con i tecnici della Soprintendenza ai beni culturali e del personale dei Vigili del fuoco ha effettuato la opportuna messa in sicurezza”.

Tra l’altro la Curia Arcivescovile, che fa sapere di avere già ottenuto un finanziamento con il Pnnr, ha già avviato le procedure necessarie per i lavori di consolidamento dell’intera facciata e della cupola della Cattedrale.  
In considerazione dello spettacolo in piazza Duomo la sera del 31 dicembre, la Curia aveva così chiesto per precauzione di inibire solo per domani l’accesso al sagrato.
Il Comune di Siracusa ha invece emesso da oggi un provvedimento di chiusura del sagrato in maniera permanente.
L’accesso alla Cattedrale avviene esclusivamente dal portone di piazza Minerva.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui Social

Tutte le puntate di EUREKA!