17 Giugno 2024

Noto, domenica 16 al Tina di Lorenzo il convegno “Rigenerazione urbana per l’innovazione culturale”

Si svolgerà al Teatro Tina Di Lorenzo di Noto, il 16 giugno 2024 dalle ore 10.00, il convegno dal titolo Rigenerazione urbana per l’innovazione culturale nato dal percorso di capacity building per gli operatori della cultura dal titolo Rigenerazione urbana degli ex magazzini della stazione di Noto. Il progetto promosso da Cantina Sperimentale Iblea – Centro Culturale e Artistico, con la collaborazione del Comune di Noto, la Fondazione Teatro Tina Di Lorenzo, SDS di Siracusa Università degli studi di Catania, la Fondazione FS, l’Ordine degli Architetti di Siracusa, lo studio di architettura Laboratorio Città e Territorio, è finanziato dall’Unione europea – Next Generation EU per la presentazione di proposte progettuali di capacity building per gli operatori della cultura, nell’ambito del PNRR. 

Il focus della giornata è incentrato sul tema della riqualificazione urbana in chiave culturale, con particolare rilevanza all’idea di centro culturale ibrido creato a partire da processi di riqualificazione di immobili dismessi e abbandonati. Con l’intento di stimolare nuovi percorsi nei processi di rigenerazione intesi come spazi di azione e interazione con i territori e le comunità locali, ma anche come incubatori di nuove relazioni fra attori pubblici e privati. Favorendo nuove dinamiche socio-culturali e innescando processi di rilancio che contribuiscano al miglioramento della qualità della vita delle persone all’interno delle comunità. Si parlerà di centri culturali ibridi rigenerati come un’infrastruttura di luoghi della prossimità dove si sperimentano nuovi modi di fare cultura, produrre welfare generativo, elaborare immaginari e partecipare al rinnovamento di un patrimonio culturale materiale e immateriale in continua trasformazione. 

I lavori prederanno le mosse dal caso studio oggetto del percorso di capacity building. La riqualificazione dell’area degli ex magazzini della stazione ferroviaria di Noto. 

La giornata verrà aperta e moderata del curatore del progetto, il Direttore Artistico Salvatore Tringali. Ad esporre le tematiche del percorso di capacity building saranno gli Esperti Scientifici: Prof. Arch. Francesca Castagneto, Prof. Ing. Vincenzo Costanzo, Prof. Arch. Vittorio Fiore, Prof. Alessandro Leon e Arch. Salvatore Tringali.  I destinatari del percorso di c.b. illustreranno gli elaborati di progetto sviluppato durante le sessioni online ed in particolare nelle due sessioni in presenza. Successivamente si proverà a stimolare un dibattito tra Enti pubblici e privati, nello specifico si faranno dialogare il Sindaco della Città Di Noto, il dottor Corrado Figura con il Dirigente di Fondazione FS, responsabile dei lavori di riqualificazione della linea ferroviaria Noto – Pachino Ing. Sabato Gargiulo, il Presidente SDS Siracusa, Università degli studi di Catania, Prof. Ing. Fausto Carmelo Nigrelli, il Presidente dell’Ordine degli architetti di Siracusa Architetto Sonia Di Giacomo. La giornata si concluderà con la Lectio Magistralis dell’Architetto portoghese – Manuel Aires Mateus, dal titolo:  Patrimonio,  l’intervento verrà introdotto dal Prof. Arch. Luigi Pellegrino. 

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui Social

Tutte le puntate di EUREKA!

Tutte le puntate di TAMTAM FOCUS