18 Luglio 2024

Pallamano, sconfitta in Lombardia per la Teamnetwork Albatro

Perde di 3 la Teamnetwork Albatro, ma a Cassano dimostra tutto il suo potenziale. Pucho Jung arriva in Lombardia privo di Cantore, Crotti, Bobicic e Ganz, ma la squadra dimostra di aver alzato l’asticella in termini di qualità.

I padroni di casa vincono per 29 a 26 con la coppia Fantinato e Savini brava a creare spazi grazie alla rapidità e a segnare 14 reti.

Il primo tempo scorre con i padroni di casa costretti a rintuzzare i continui ritorni dei siracusani. Vantaggio di reti che i blu arancio recuperano costantemente restando in scia.

Nel secondo tempo salgono in cattedra i due portieri che, per oltre cinque minuti, chiudono le rispettive porte.

Hermones, al debutto con la maglia della Teamnetwork Albatro, chiude con oltre il 41 per cento di parate. Il Cassano continua a trovare le manone del numero 39 blu arancio sulla sua strada e questo consente al sette di Jung di riportarsi sul -3 e ad un soffio del -2 che non arriva per un errore dai 7 metri.

Il miglior realizzatore della partita è Alain Roméo Eyebe, il camerunense arrivato quest’anno in Sicilia, che sullo score personale marcherà, alla fine, ben 10 reti con una percentuale realizzativa dell’83 per cento.

“Buona partita – commenta al termine il tecnico Pucho Jung – Il Cassano ha confermato di essere veramente una buona squadra, ma credo che noi abbiamo giocato bene dandogli del filo da torcere. Dobbiamo continuare a lavorare per migliorare ancora”.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui Social

Tutte le puntate di EUREKA!

Tutte le puntate di TAMTAM FOCUS