18 Luglio 2024

Dispersione scolastica, i Carabinieri segnalano 85 genitori in provincia

I Carabinieri del Comando Provinciale di Siracusa hanno segnalato all’Autorità giudiziaria 85 persone, tra genitori ed esercenti la potestà genitoriale, per inosservanza dell’obbligo dell’istruzione dei figli minori, per non aver garantito la formazione scolastica di base durante l’anno scolastico 2022/2023. 

L’attività, avviata in collaborazione con i dirigenti scolastici delle scuole elementari e medie della provincia, si colloca nell’ambito del protocollo d’intesa per la prevenzione della dispersione scolastica e la piena attuazione delle funzioni di tutela dei minorenni, promosso dalla Prefettura di Siracusa e sottoscritto lo scorso novembre dagli organi interessati al fenomeno, tra i quali, il Comando Provinciale Carabinieri di Siracusa.

L’attività svolta rientra nella strategia di condivisione delle azioni volte alla prevenzione della devianza giovanile, ottimizzando la rete di protezione istituzionale e sociale a tutela del diritto di ciascuno alla piena realizzazione.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui Social

Tutte le puntate di EUREKA!

Tutte le puntate di TAMTAM FOCUS