18 Luglio 2024

Avviato il procedimento espropriativo per il nuovo ospedale di Siracusa

Dopo la revisione del quadro economico, che ha portato il costo del progetto del nuovo ospedale a 372 milioni di euro, è stato finalmente avviato il procedimento espropriativo. L’aggiornamento si è reso necessario a seguito dell’entrata in vigore del nuovo prezzario regionale per le opere pubbliche.

Soddisfazione dall’Osservatorio Civico
Il presidente dell’Osservatorio Civico, Salvo Sorbello, insieme ai vicepresidenti Donatella Logiudice e Alberto Leone, ha espresso soddisfazione per l’inizio del procedimento espropriativo da parte del commissario straordinario Monteforte. Questo passaggio è fondamentale per procedere con la realizzazione dell’ospedale.

Collaborazione delle ditte
Il commissario ha comunicato l’intenzione di richiedere all’Agenzia del Territorio una valutazione delle indennità di espropriazione. Le ditte coinvolte potranno integrare eventuali elementi utili a questa valutazione entro 30 giorni dalla notifica.

Importanza dell’opera
“Seguiamo con attenzione i progressi sulla realizzazione del nuovo ospedale, un’opera che diventa ogni giorno più urgente e indispensabile,” ha dichiarato l’Osservatorio Civico.

L’iter per la costruzione del nuovo ospedale di Siracusa, fondamentale per il miglioramento dei servizi sanitari della regione, continua a fare passi avanti, con la speranza che i fondi necessari arrivino presto.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui Social

Tutte le puntate di EUREKA!

Tutte le puntate di TAMTAM FOCUS