18 Luglio 2024
Errore, il gruppo non esiste! Controlla la tua sintassi! (ID: 1)
Errore, il gruppo non esiste! Controlla la tua sintassi! (ID: 7)
main sponsor ascensione 2023
Errore, il gruppo non esiste! Controlla la tua sintassi! (ID: 1)
Errore, il gruppo non esiste! Controlla la tua sintassi! (ID: 7)
Errore, il gruppo non esiste! Controlla la tua sintassi! (ID: 1)
Errore, il gruppo non esiste! Controlla la tua sintassi! (ID: 2)
Errore, il gruppo non esiste! Controlla la tua sintassi! (ID: 8)
Errore, il gruppo non esiste! Controlla la tua sintassi! (ID: 3)
Errore, il gruppo non esiste! Controlla la tua sintassi! (ID: 4)
Errore, il gruppo non esiste! Controlla la tua sintassi! (ID: 3)
Errore, il gruppo non esiste! Controlla la tua sintassi! (ID: 4)
Errore, il gruppo non esiste! Controlla la tua sintassi! (ID: 2)
Errore, il gruppo non esiste! Controlla la tua sintassi! (ID: 8)
programma ascensione di floridia

Il periodo dell’Ascensione a Floridia significa anche Palio Ippico dell’Ascensione, una tradizione storica che lo rende il secondo Palio più antico d’Italia, dopo quello di Siena.

La Festa dell’Ascensione ricorda il giorno di fondazione della città. Si attribuisce infatti la scoperta della penisola americana della Florida a Juan Ponce de Leon nel 1513, probabilmente il giorno della Pasqua dei fiori (Pascha floridum).

Il Giorno dell’Ascensione col passare dei secoli divenne una vera e propria occasione di ricorrenze legate alla primavera, per cui si usava festeggiare l’arrivo della bella stagione primaverile proprio con questa festa. Nell’antica Xiridia quattrocentesca si pensò allora di abbinare un palio cavalleresco a questi festeggiamenti. Così nel lontano 1461 è ufficialmente sorto il “Palio dell’Ascensione”. Dal 1700 in poi questa festa venne fatta coincidere con quella consacrata alla “Madonna”.

Il Palio in particolare attira migliaia di appassionati e curiosi da tutta la regione e tiene incollati davanti agli schermi i cittadini floridiani fuori porta. Consiste in una prima fase di selezione dei cavalli tramite corsa singola a cronometro, da quì si procederà ad un’abbinamento tramite sorteggio dei vari cavalli classificati in maniera tale che 2 cavalli siano associati a uno degli 8 quartieri rappresentati nella competizione.

Giovedì 18 inizieranno quindi le prove cronometrate.

Venerdì 19 verranno assegnati i 16 cavalli classificati agli 8 quartieri.

Sabato 20 si svolgeranno le corse da tabellone e si determineranno le classifiche dalla 16esima alla nona posizione.

Domenica 21 i quarti, semifinali e la finale dove verrà consegnato il gonfalone o anche detto “Palio” al cavallo, fantino e quartiere vincitore.

TUTTO IN DIRETTA SU TAMTAMTV su Facebook e YouTube.