4 Ottobre 2023

Via Ermocrate nuova piazza di spaccio, maxi sequestro dei Carabinieri

Nella mappa delle piazze dello spaccio si aggiunge un’altra casella. L’hanno scoperta i carabinieri nella zona di via Ermocrate, in una delle stradine che si affaccia sulla vecchia stazione.

Settimane di appostamenti e indagini per arrivare all’arresto di due persone, un uomo e una donna, alla denuncia di altre due, al recupero di oltre 140 mila euro in contanti e, soprattutto, al maxi sequestro di droga.

Tutto è partito qualche mese fa quando i militari hanno iniziato a notare uno strano ed eccessivo andirivieni di auto in una parte di quella zona. Sospetti che hanno iniziato a prendere corpo in seguito al sequestro di piccole dosi di droga ad automobilisti fermati per un controllo.

Ieri il blitz per dare esecuzione ad un decreto di perquisizione emesso dalla Procura della Repubblica di Siracusa.

La piazza di spaccio era protetta da una fitta rete di telecamere a circuito chiuso. Insieme ai carabinieri del Comando di Siracusa anche quelli dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Sicilia e i segugi del Nucleo Cinofili Carabinieri di Nicolosi.

A setaccio diverse abitazioni della zona, quindi la scoperta della centrale punto di riferimento per gli acquirenti.

Sotto sequestro 2678 grammi di cocaina/crack, di cui una parte era già stata confezionata in ben 829 dosi; 205 grammi di hashish suddivisa in 118 dosi; 115 dosi di marijuana per un totale di 115 grammi; due fucili cal. 12, di cui uno con matricola abrasa; oltre 143000 euro in contanti, ritenuti provento di attività illecite.

A dimostrazione dell’elevato traffico di affari del gruppo il ritrovamento di due macchine conta soldi, una per banconote e una per monete.

Inoltre, con l’ausilio dei Vigili del fuoco di Siracusa sono state individuate e sequestrate ben 9 telecamere installate lungo le vie limitrofe e collegate con una delle abitazioni nella disponibilità degli arrestati.

Al momento dell’irruzione dei militari, uno degli arrestati ha tentato di fuggire attraverso una botola ricavata dietro un armadio dell’abitazione e poi sui tetti, ma è stato immediatamente bloccato con in spalla uno zaino contenente droga, tra cui oltre 2 kg di cocaina, contanti e materiale per il confezionamento dello stupefacente.

L’operazione del Comando Provinciale dei Carabinieri di Siracusa fa seguito al maxi sequestro di cocaina dello scorso maggio, oltre 2 chili nascosti in uno zainetto scolastico, a riprova dell’efficacia del controllo del territorio in questa città in piena sinergia con le Istituzioni locali e le altre Forze dell’Ordine.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui Social

Tutte le puntate di EUREKA!

Tutte le puntate di TAMTAM FOCUS