1 Dicembre 2023

Biglietti aerei troppo cari, l’Antitrust avvia un’istruttoria

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Salvatore Lorefice

“Bisogna intervenire al più presto sul caro voli che sta procurando un danno molto consistente alle economie delle famiglie siciliane”. A dichiararlo è Salvatore Lorefice, Presidente regionale di Udicon, che commenta la notizia dei rincari vertiginosi che avrebbero subito i biglietti aerei sulle tratte di collegamento tra l’Isola e le principali città italiane (Roma, Bologna, Torino e Milano).

Aumenti tali da costringere l’Antitrust ad avviare un’istruttoria nei confronti di alcune compagnie aeree per stabilire se abbiano distorto la concorrenza.

“Siamo già in un momento di crisi dovuto alle spese straordinarie del periodo natalizio – ha continuato Lorefice – Se consideriamo anche i prezzi altissimi del carburante e il caro energia, i nuclei familiari rimangono strozzati dagli aumenti spropositati registrati nell’ultimo periodo sui voli aerei da e per la Sicilia. Con il caro voli si tocca il picco massimo di esasperazione. Alcuni siciliani non hanno potuto riabbracciare le proprie famiglie nel periodo festivo. Ritengo questa una situazione molto grave e chiedo l’intervento immediato di tutti gli enti che detengono la responsabilità di quanto sta accadendo.”

Della vicenda se ne era occupato anche il governo regionale. Proprio alla vigilia delle festività erano state denunciate sproporzioni evidenti nei prezzi aerei con altre tratte nazionali e, in qualche caso, anche internazionali.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui Social

NOVAUTO SIRACUSA

Tutte le puntate di EUREKA!

Tutte le puntate di TAMTAM FOCUS