30 Novembre 2022

Priolo, Scarinci chiede tavolo centrodestra in vista delle elezioni amministrative

A pochi mesi dalle elezioni amministrative per l’elezione del prossimo sindaco di Priolo, Beniamino Scarinci chiede al centrodestra coesione e sintesi. “Le elezioni Politiche e Regionali ci hanno consegnato un quadro di governo di centro destra, i cittadini hanno dato un segnale forte ed inequivocabile sull’area politica che desiderano governi la Nazione a tutti i livelli, su questa spinta e al fine di non disperdere le forze – dice Beniamino Scarinci, componente della segreteria provinciale di Fratelli D’Italia -. L’auspicio è quello che, tenuto conto dello scenario complessivo sul prossimo turno elettorale di giugno che, oltre il comune di Priolo Gargallo, riguarda anche la città di Siracusa e altri comuni della provincia possa diventare la conferma della continuità del progetto di governo che ha visto vincente il centrodestra alle ultime elezioni, tra l’altro tutti noi appartenenti a questa area politica abbiamo la responsabilità di prepararci alla possibile opportunità che si presenterà nell’autunno del 2023 qualora fossero indette le elezioni provinciali, occasione nella quale il centro destra deve farsi trovare unito e compatto, in questa ottica rimango a disposizione del nostro segretario provinciale Giuseppe Napoli e della deputazione provinciale nella figura di Luca Cannata. Limitandoci al Comune di Priolo, sul quale abbiamo l’obbligo di dare un chiaro segno di discontinuità all’attuale compagine amministrativa, auspico quanto prima un incontro con i delegati locali delle segreterie provinciali e della deputazione degli altri partiti che contatterò al fine di convocare un primo incontro già dalla prossima settimana”.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui Social