27 Novembre 2022

Pachino, Gilistro (M5S) sollecita e ottiene invio mezzo idrovoro

All’indomani della bomba d’acqua che ha colpito Pachino provocando ingenti danni e in attesa della possibile proclamazione dello stato di calamità, il deputato regionale Carlo Gilistro, del Movimento 5 Stelle ha sollecitato l’invio di mezzi alla Protezione Civile.

“Ho contattato questa mattina i vertici del Dipartimento Regionale di Protezione Civile. Dopo il nubifragio a Pachino ed i danni lasciati sul territorio, serve una risposta operativa. In attesa dei tempi tecnici per discutere di un’eventuale proclamazione dello stato di calamità, ho chiesto ed ottenuto l’invio di attrezzatura di supporto alla Protezione Civile comunale, purtroppo da anni lasciata senza mezzi e risorse”. Così il deputato regionale del Movimento 5 Stelle, Carlo Gilistro.
“Ringrazio il Dipartimento, ed in particolare Salvo Cocina e Biagio Bellassai, per la celerità nella risposta e nella conferma dell’invio a Pachino di un mezzo idrovoro per agevolare gli interventi necessari in questi giorni difficili. Ho condiviso l’appello alla collaborazione del sindaco Carmela Petralito, con la quale ho approfondito telefonicamente la questione. Continuerò a seguire a Palermo l’iter – spiega Gilistro (M5s) – per assicurare mezzi e risorse a quanti hanno subito danni e per rendere il territorio più sicuro. Fondamentale la collaborazione con il nostro consigliere comunale, Ruggero Lupo, ed il portavoce del M5S a Pachino, Fabio Fortuna, a cui va il mio personale ringraziamento”.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui Social