27 Novembre 2022

Caro Energia, il 7 novembre a Palermo la manifestazione regionale

Si terrà a Palermo, lunedì 7 novembre, la manifestazione regionale contro il caro energia. “Dopo l’appuntamento delle scorse settimane qui a Siracusa è arrivato il momento di far sentire forte la voce delle imprese contro il caro energia anche a Palermo, per questo è importante partecipare in gran numero alla manifestazione prevista per lunedì 7 novembre”. Lo dichiara Rosanna Magnano, presidente provinciale di CNA Siracusa.

“La situazione, al netto delle chiacchiere e delle promesse che ogni giorno ascoltiamo e leggiamo sui media, è arrivata davvero al collasso – spiega la presidente Magnano – con i costi dell’energia, ma anche delle materie prime, ormai insostenibili”.

“In un contesto simile, un artigiano o un piccolo imprenditorie ha soltanto due opportunità, ossia scaricare i costi maggiorati ai clienti finali, cosa evidentemente impossibile proprio perché il potere di acquisto si è nel frattempo abbassato per tutti, oppure chiudere definitivamente – prosegue Magnano – opzione che purtroppo, come si vede dal preoccupante numero di saracinesche che ogni giorno restano abbassate, sembra essere diventata davvero l’unica scappatoia possibile”.

“Come rappresentanti degli imprenditori però, non possiamo accettare questa situazione senza lottare per migliorarla – continua la presidente di CNA Siracusa – anche perché ci aspettiamo dai nuovi governi, quello Nazionale già insediato e quello regionale in via di definizione, soluzioni concrete alla questione, quanto meno se tengono ancora alla stabilità del tessuto produttivo, e quindi sociale, della Sicilia ma anche del resto d’Italia”.

“La presenza alla manifestazione di lunedì 7 novembre a Palermo non sarà dunque soltanto simbolica – conclude Rosanna Magnano – ma sarà la testimonianza concreta del disagio degli imprenditori siciliani, per questo la partecipazione è importantissima”.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui Social