30 Novembre 2022

Arrampicata sportiva, due siracusane nel Team Sicilila

E’ cominciata oggi l’avventura per molte squadre siciliane che si ritroveranno a Valdichiana Senese per il trofeo CONI. Tra le molte discipline presenti anche l’Arrampicata sportiva. Il Team Sicilia, guidato dal coach Macaluso, vede protagonisti 4 giovani promesse del settore giovanile siciliano: Alessandro Ruggero e Antonio Pasqualino della palestra ScalArt di Palermo e due atlete Siracusane, Alessia Romeo, campionessa regionale in carica, di ritorno dalle finali Nazionali di Arco, e Gaia Pattarino, vicecampionessa e candidata numero uno alle Regionali U14 di quest’anno. Le due atlete sono la punta di diamante del Gruppo Roccia Siracusa, società sportiva ormai affermata in ambito regionale e nazionale. Durante l’anno, alla palestra Vertical di Siracusa, una delle più grandi palestre boulder del meridione, hanno affinato tecniche e fisico al punto da essere le uniche atlete siciliane in partenza per questo importante trofeo. Dopo la cerimonia di apertura di questo pomeriggio, il team Sicilia si troverà in gara con gli altri team italiani a Siena domani.

Farà il debutto la nuova combinata olimpica di arrampicata, che vedrà gli atleti sfidarsi in due discipline: Lead, arrampicata con fune di sicurezza su pareti di circa 12-15 metri, e il Boulder, composto da “problemi” su vie brevi e con altezza massima di 5 metri, protetti da materassi.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui Social