30 Novembre 2022

Elezioni Regionali, Gaetano Cutrufo ringrazia gli elettori e si congratula con Spada

Alla vigilia del voto era considerato tra i papabili vincitori ma Gaetano Cutrufo del Partito Democratico non è riuscito a centrare l’obiettivo.

“È andata così – ha scritto Cutrufo in post su Facebook – forse poteva andare meglio, forse è semplicemente andata come doveva. So che ho fatto quello che era giusto fare, niente oltre, avendo rispetto degli elettori, dei compagni di viaggio e degli avversari.ì Non ho nulla da rimproverarmi e nulla da rimproverare a chi mi ha accompagnato in questo viaggio che a tratti mi ha pure divertito e sicuramente arricchito di nuove conoscenze, scoperte importanti che porterò dentro. Ho conosciuto nuova gente e ho conosciuto meglio altre persone. Ho conosciuto meglio anche me stesso e superato alcuni limiti personali. Mi viene in mente un saggio adagio zen recita: “e chi lo sa se è stato peggio così?” Ritengo questa esperienza un esempio di vita dal quale trarre insegnamento, e guadagnare quanto più è possibile dalle esperienze è il trucco per vincere sempre, anche sopra ogni apparente sconfitta. Inoltre sono contento di avere contribuito al successo di Anthony Barbagallo alla Camera e di Antonio Nicita al Senato della Repubblica. A Tiziano Spada che con lealtà ha raggiunto l’obiettivo elettorale vanno le mie congratulazioni politiche e personali e l’augurio di lavorare per il benessere della comunità siracusana. Per il resto, una competizione elettorale è solo una parentesi della vita. La vita è fatta di tante, tantissime altre cose, dal lavoro di ogni giorno, ai sorrisi, agli amori per le belle cose e le meravigliose persone che incontriamo lungo la strada. A loro va il mio ringraziamento e il mio sorriso per come mi stanno vicino ogni giorno e per le cose meravigliose che faremo ancora insieme”.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui Social