27 Novembre 2022

Elezioni, Azzolina (Impegno Civico): “astensionismo troppo alto”

“Astensionismo ancora troppo alto. Una parte di quegli italiani che sono andati al voto hanno consegnato il paese a una destra che dovrà dimostrare di saper governare uno dei momenti storici più difficili dal dopoguerra ad oggi. Noi abbiamo difeso i diritti dei cittadini e abbiamo parlato di progetti.”

Così Lucia Azzolina commenta l’esito del voto del 25 settembre in Italia e anche in provincia di Siracusa.

“In questo collegio abbiamo forse lottato ad armi impari – continua – Ci siamo spesi contro ogni populismo e abbiamo parlato esclusivamente di progetti e idee per questo paese.

È stata un’esperienza unica che mi ha consentito di ascoltare storie diverse tra loro, ma legate da un’unica speranza – aggiunge -: riscattare il meridione e dare nuove occasioni ai giovani.

Ora, a livello politico, si apre il momento della responsabilità per chi andrà al governo e della riflessione per chi ha perso le elezioni – sottolinea – Se la destra dovrà dimostrare di essere capace di far uscire dalla crisi l’Italia senza farla uscire dall’Europa, il centrosinistra dovrà ricostruire la capacità di essere opposizione seria e di contenuti. Solo così si eviteranno derive inaccettabili e anacronistiche.

Io ringrazio quanti mi hanno sostenuto con il loro voto – conclude Lucia Azzolina -, sono stati tanti e mi hanno dimostrato tutto il loro sostegno giorno dopo giorno. Il vero senso della politica è il confronto e non mi sono mai tirata indietro.”

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui Social