27 Novembre 2022

E ora tocca solo a noi

E ora tocca agli italiani. Tutto entro oggi, tutto in una domenica di settembre. Aperti i seggi bisognerà esprimere le proprie preferenze.

Tre schede per i siciliani, tanto per non farsi mancare nulla. Senato, Camera, ma anche Assemblea Regionale e, soprattutto, nuovo Presidente della Regione.

Coalizioni contro in una campagna elettorale estiva, calda e troppo breve. Una campagna elettorale che gli italiani avrebbero volentieri evitato. Ma questo in caso di maggiore responsabilità politica. Tant’è!

E ora tocca agli italiani, ai siciliani. Tocca a loro andare a votare per scegliere e forse non invidiano più di tanto chi dovrà governare perché il carico di responsabilità questa volta non ammetterà rinvii o rimpalli di competenze.

E se si pensa alle donne iraniane, in piazza dopo l’uccisione di una ragazza di 22 anni colpevole di aver indossato male il velo, oppure ai russi “accompagnati” al voto con un’arma puntata alla testa, bisogna pensare che siamo liberi e la libertà si esprime scegliendo i propri rappresentanti al Parlamento.

Sì, oggi tocca soltanto a noi.

Prospero Dente

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui Social