5 Ottobre 2022

Pillirina, il comitato chiede al sindaco Italia maggiore sostegno

La spiaggia della Pillirina è un luogo magico ed identitario di Siracusa. Studiosi, ricercatori  archeologi e paleontologi, naturalisti e paesaggisti oltre che ambientalisti, musicisti, fotografi e semplici fruitori hanno  nel tempo contribuito a diffonderne la conoscenza e  l’interesse. La campagna di promozione della spiaggia della Pillirina come Luogo del cuore del  Fondo Ambiente Italiano, XI censimento 2022, è un’azione che parte dal basso fra tutti coloro che intendono valorizzarla.

Si è costituito  un comitato promotore su iniziativa  di Carlo Gradenigo che comprende  sia i referenti provinciali delle associazioni Lega Ambiente Siracusa, Natura Sicula, Naturalchemica, WWF Sicilia Sud orientale, ARCI Siracusa, CAI Siracusa, Lipu Siracusa, Brigata rosa, Gruppo AdGentes, Lealtà e Condivisione, Un’Altra Storia Sicilia, ma anche dagli studiosi, Beatrice Basile, Francesco Santalucia, Alessandra Trigilia,  dai giornalisti Marina De Michele, Carmelo Maiorca, dagli avvocati Paolo Magnano, Paolo Tuttoilmondo, Marilena del Vecchio e dalla scrittrice Lucia Moschella , dal videomaker Lorenzo Attardo.

Grazie al talento musicale ed all’amore per la città di Siracusa, Erland Oje ed i musicisti della Comitiva, hanno scelto la spiaggia della Pillirina quale scenografia ideale dei loro  video sui social, promuovendola come luogo del cuore da votare.

Testimonial d’eccezione della campagna del FAI, gli attori Enrico Lo Verso e Rita Abela, hanno dedicato alla spiaggia, il loro invito al voto. Durante i mesi di luglio e agosto all’interno della trasmissione di ISORadio della RAI, Cartoline dall’Italia, Enrico Lo Verso ha promosso la spiaggia della Pillirina e Siracusa tra i luoghi che il turista non può mancare di visitare contribuendo a fare della spiaggia della Pillirina, il primo luogo del cuore siciliano.

Il Comitato rivolge al Sindaco la richiesta di sostenere in prima persona l’iniziativa rinnovando l’appello al voto, aperto sia ai siracusani che a tutti i turisti che numerosi continuano a scegliere Siracusa come meta di vacanza. Richiede altresì che si impegni per il   miglioramento dell’accessibilità della spiaggia che, in atto, è pressocchè irraggiungibile, vista la mancanza di collegamenti  e l’assenza di parcheggi pubblici in zona.

Per il mese di settembre, nei giorni 10, 16 e 24 il Comitato ha organizzato una raccolta firme in Corso Umberto  presso la libreria Zaratan dalle ore 18 alle 21.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici sui Social

Angelo Guardo Floridia