5 Ottobre 2022

Immigrazione clandestina, esodo continuo sulle rotte del Mediterraneo

L’esodo verso le coste siciliane continua senza soste. Nelle ultime settimane oltre un migliaio di persone hanno raggiunto le coste siracusane.

Sbarchi continui che stanno tenendo alta la tensione tra quanti devono operare per il soccorso e, subito dopo, per la gestione nei centri di accoglienza.

Rotte diverse lungo il mediterraneo con organizzazioni criminali che assoldano uomini e giovani come scafisti.

Gli uomini della Squadra Mobile ne hanno arrestato due. Entrambi cittadini egiziani, rispettivamente di 35 e 26 anni, sono ritenuti responsabili, in concorso, del reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina in relazione all’arrivo di 172 migranti (di nazionalità bengalese, siriana ed egiziana), giunti il 13 agosto a Portopalo di Capo Passero e facenti parte di un gruppo di 449 migranti soccorsi nelle acque dello Ionio da due motovedette della Capitaneria di Porto.

Dopo le incombenze di rito, i due egiziani sono stati accompagnati nella casa circondariale di Cavadonna.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici sui Social

Angelo Guardo Floridia