26 Novembre 2022

La rotta turca dei migranti, in 74 a bordo di una barca a vela al largo di Siracusa

Dalla Turchia per attraversare il Mediterraneo e approdare sulle coste siracusane. Una rotta collaudata da tempo è quasi sempre destinata ai profughi iracheni e iraniani. 

Il copione è uguale agli altri precedenti: dalla Turchia si parte in barca a vela (nella foto un’immagine di repertorio).

Come quella intercettata ieri al largo di Punta Milocca da una motovedetta della Capitaneria di Porto di Siracusa.

Non distante dall’imbarcazione una zattera di salvataggio con alcuni migranti che stavano per raggiungere terra.

Gli uomini della Capitaneria, alla fine, hanno contato 74 migranti che sono stati successivamente trasferiti a Portopalo di Capo Passero.

Grazie alle dichiarazioni di uno di loro gli uomini della Polizia hanno identificato i tre possibili scafisti. 

Tre turchi di 33, 23 e 19 anni.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui Social