10 Agosto 2022

Premio Tonino Accolla, stasera il vincitore

Gran finale stasera in piazza Minerva per il Premio Tonino Accolla: entrano in scena i finalisti che parteciperanno al Contest, il momento più atteso per i giovani doppiatTori che si confronteranno in diverse prove tutto rigorosamente live. I sei allievi doppiatori sono stati pre-selezionati da Fono Roma, 3 uomini e  3 donne  che si esibiranno sul palco doppiando un anello singolarmente e in coppia.

Questi i partecipanti: Sara Croce (Voice Art Dubbing – Napoli), Viviana Feudale ( autocandidato- Roma), Michela Filippi ( Voice Art Dubbing – Roma), Marco Camillacci ( autocandidato – Roma), Davide Morelli ( Voice Art Dubbing – Roma), Andrea Consalvo ( autocandidato – Roma).

Due le giurie che avranno il compito di valutare le performances, una tecnica di eccellenza presieduta da Franco Mirra – direttore Fono Roma – e composta da Mario Cordova, Chiara Colizzi, Massimo Puccio, Laura Cefaloni e due doppiatori della giovane generazione Alex Polidori e Mirko Cannella. Alla giuria tecnica sarà affiancata  la giuria dei Giornalisti presieduta da Prospero Dente, segretario provinciale Assostampa, che consegnerà il Premio Stampa 2022.

Spettacolo di fascino e divertimento, ieri sera in piazza Minerva: sul palco, conduttrice d’eccezione l’attrice Rossella Leone e Mimmo Contestabile, volto e stile riconoscibile fin dalla prima edizione del Premio.  E ancora e in primo piano i Maestri del doppiaggio, Mario Cordova e Chiara Colizzi che hanno regalato perle di doppiaggio su scene di film memorabili nei quali hanno dato voce ad attori e attrici come Nicole Kidman, Richard Gere, Jeremy Irons, Kate Winslet, Peneleope Cruz, Patrick Swayze. A Chiara Colizzi e Mario Cordova i riconoscimenti, in nome di questa settima edizione del Premio, a cura del Maestro Scultore Pietro Marchese  e delle Sorelle Midolo Gioielli.

Momenti di puro spettacolo e musica, ieri, con Ernesto Marciante al piano e voce, Alex Polidori e Mirko Cannella  che con ironia e talento hanno cantato e recitato. Tra divertenti siparietti e video anche l’ attore Rosario Terranova ha contribuito alla serata d’esordio connotando il Premio – voluto e ideato da Stefania Altavilla e Arca, e quest’anno con la regia di Giulia Galati – di nuovi contenuti culturali fra cinema e spettacolo.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici sui Social