10 Agosto 2022

La Squadra Mobile individua gli autori seriali di furti nei supermercati

Insieme, dal settembre al dicembre dello scorso anno, hanno messo a segno cinque furti e una rapina. Si tratta di un uomo di 25 anni e di una donna di 32. La coppia è stata individuata dagli uomini della Squadra Mobile della Questura di Siracusa e del Commissariato di Avola.

I due sono stati raggiunti da un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Siracusa che ha accolto la richiesta della Procura della Repubblica.

I furti finiti nel fascicolo d’inchiesta sono stati compiuti ai danni di alcuni supermercati del capoluogo e di Avola nonché dell’autogrill che si trova sulla Catania-Siracusa. La rapina, invece, è stata messa a segno in un negozio di Siracusa.

La tecnica sempre la stessa. A uno dei due il compito di distrarre i cassieri, all’altro quello di prendere quanta più merce possibile.

Cosa non riuscita in un esercizio commerciale del capoluogo dove furono costretti ad aggredire fisicamente uno degli addetti alla vendita che li aveva scoperti in flagranza.

Agli investigatori i video delle telecamere di video sorveglianza dei supermercati che hanno aiutato nella identificazione della coppia.

I colpi si erano improvvisamente fermati a dicembre. In quei giorni l’uomo era stato arrestato per un’altra vicenda legata al possesso di armi e posto ai domiciliari.

Nell’indagine anche altre persone sono state denunciate a piede libero perché ritenute in qualche modo legate ai due.

Il venticinquenne è rimasto agli arresti domiciliari con braccialetto elettronico e la donna è stata data la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici sui Social