30 Novembre 2022

Augusta, tentava la truffa dello specchietto, arrestato

I Carabinieri della Stazione di Augusta hanno arrestato un pregiudicato 24enne di Noto in esecuzione di un ordine per la carcerazione del G.I.P. di Siracusa. Il giovane, facente parte della comunità dei caminanti di Noto, nel mese di febbraio di quest’anno era in trasferta da Noto ad Augusta dove, nel parcheggio di un supermercato, simulando un incidente stradale con relativa rottura dello specchietto, aveva accusato un anziano megarese al quale aveva intimato il pagamento di 150 euro quale risarcimento del danno. L’anziano impaurito si vedeva costretto a consegnargli la somma di 20 euro dietro la minaccia di distruggergli la macchina o fargli proprio del male fisico.

In un’altra occasione, a Noto, l’uomo aveva simulato la rottura dello specchietto retrovisore, intimando ad una coppia la consegna di 50 euro per il danno subito. Al rifiuto ricevuto, il 24enne strappava di mano la borsa alla donna, spintonando i due malcapitati facendoli cadere a terra per poi darsi repentinamente alla fuga

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui Social