3 Luglio 2022

Sindaco a spasso tra i rifiuti

Emergenza rifiuti sì, ma quanta responsabilità ricade sui cittadini? Il sindaco Francesco Italia non ci sta e con un video pubblicato sulla pagina personale su Facebook denuncia il mancato rispetto dello smaltimento dei rifiuti da parte di molti siracusani. E lo fa soffermandosi nella “civilissima” Corso Gelone, in via Piave e in via Agatocle. Uno scenario simile che il primo cittadino, mettendo le mani tra i sacchi accumulati, stigmatizza facendo vedere che la differenziata, per alcuni, è qualcosa di assai strano. Umido, indifferenziata, carta, plastica, tutto insieme a ingrossare il cumulo di rifiuti che si presenta ai turisti e a quei siracusani virtuosi. Nel pomeriggio la Regione aveva emanato un provvedimento che autorizza la discarica di Gela a raccogliere fino a 950 tonnellate di rifiuti. “Prendetevela con la Regione e con il sindaco – dice in diretta Francesco Italia – ma guardiamo bene anche dentro le nostre case.” Intanto è iniziata un’altra notte e in molti attendono il rumore degli autocompattatori. 

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici sui Social