3 Luglio 2022

Pallanuoto, l’Ortigia ingaggia il sebo Petar Velkic

Il Circolo Canottieri Ortigia ha annunciato ufficialmente l’arrivo di Petar Velkic, proveniente dal Partizan Belgrado. Con il giocatore è stato raggiunto un accordo biennale. 

Velkicè un centroboa serbo, classe 1998, è alto 188 centimetri e pesa 105 kg. Inizia la sua carriera nel Partizan Belgrado, club con il quale si forma e gioca fino al 2017, anno in cui si trasferisce al Sabac. Con quest’ultima formazione milita per quattro stagioni, contribuendo al raggiungimento di traguardi storici per il club serbo, come la vittoria del “double”, ossia la storica accoppiata campionato nazionale e coppa di Serbia. Durante i 4 anni in cui Velkic ha militato nel Sabac, la squadra si è piazzata sempre tra le prime quattro in campionato. Nel 2021 è tornato al Partizan Belgrado, classificatosi secondo nella massima serie serba, nella stagione regolare, e quarto al termine dei play-off.

Il nuovo centroboa dell’Ortigia è anche nel giro della fortissima nazionale serba. Nel 2016 ha iniziato ad essere convocato per i raduni collegiali della nazionale assoluta, con la quale ha esordito nel 2019, in World League, contro la Romania. Da allora, ha disputato diverse partite. Con le nazionali giovanili, è sempre stato convocato partecipando a tutti i più importanti tornei internazionali delle diverse categorie. Con la Serbia Under 19 ha vinto due campionati europei (uno da capitano) e un bronzo mondiale.

Queste le parole con le quali Petar Velkic commenta l’arrivo in biancoverde: “Sono molto lieto di essere parte di una società che ha una lunga e gloriosa storia come l’Ortigia e di poter difendere i colori di questo grande club. Non vedo l’ora di vivere una meravigliosa stagione in Sicilia. Ho sentito parlare molto bene del club e dell’ambiente e sono sicuro che questo sia il posto migliore per me”. 

“A livello personale spero – conclude Petar – che quanto ho fatto finora continui anche con l’Ortigia e che io possa vincere ancora di più sia nelle competizioni a livello di club sia in quelle con la Nazionale serba ”.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici sui Social