30 Novembre 2022

Siracusa, pulizia spiagge: il COmune risponde a Civico 4

Dopo le dichiarazioni al vetriolo del movimento politico Civico 4 che accusava l’amministrazione comunale di Siracusa di non fare nulla per contrade marine e per la pulizia delle spiagge, arriva la replica dell’assessore all’Ambiente del Comune di Siracusa, Andrea Buccheri, che oltre ad una nota invia centinaia di immagini di località balneari prima e dopo l’intervento di Tekra. “Leggere che non si ha traccia della pulizia delle spiagge, oltre ad essere una dichiarazione falsa è un’opera di denigrazione gratuita ed ingiustificata” Ha detto il rappresentante della giunta Italia.

“Le immagini confermano e garantiscono che, come previsto dal capitolato, dal 25 aprile tutte le spiagge e i varchi balneabili sono dotate dei trespoli e che, in collaborazione con l’Area marina protetta, sono stati installati i cestini nei varchi della Amp. Il tutto con le cadenze e le giornate previste dal capitolato a seconda del periodo di bassa, media e alta stagione”. Stesso discorso riguarda la pulizia delle aree a parcheggio delle zone balneari, compreso quello di viale dei Lidi. “Ricordo – conclude Buccheri- che il servizio è attivo da quando è operativo il nuovo contratto settennale ( luglio 2020 ) che prevede, da capitolato, tutti gli interventi sopra descritti per salvaguardare i nostri ambienti costieri, il nostro mare e la biodiversità di questa terra, in una città come Siracusa ricca di risorse naturalistiche da sempre suo emblema e attrattiva turistica”. 

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui Social