29 Settembre 2022

Battaglia all’Ars, i 5 Stelle riportano 1,5 milioni a Siracusa  

Veduta aerea di Ortigia

Fondi che spariscono e fondi che ritornano a Siracusa grazie ad un emendamento alla legge di stabilità regionale, firmato dai deputati pentastellati Giorgio Pasqua e Stefano Zito.

“Abbiamo impedito che il governo Musumeci scippasse un milione e mezzo di euro di stanziamenti per il centro storico di Siracusa. Con un nostro emendamento siamo infatti riusciti a non far perdere questa somma che il governo regionale aveva destinato al solo comune di Agrigento, peraltro città di residenza di un suo assessore”.

“Si tratta di leggi cosiddette speciali – spiegano i deputati – che negli anni hanno favorito, cultura, turismo, ricettività e quindi economia. Se oggi non si sa per quali interessi, il presidente intende fare dei tagli a tutto vantaggio di altre città dell’Isola, a noi non sta bene. Musumeci e i suoi assessori la smettano di fare figli e figliastri” – concludono Pasqua e Zito.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici sui Social

Angelo Guardo Floridia