27 Settembre 2022

Mobilità e turismo, CNA chiede al Comune massima collaborazione

“Interventi sulla mobilità programmati con criterio e soprattutto da attuare entro i tempi giusti, finalizzati alla massima riduzione dei disagi per cittadini e visitatori di Siracusa”. Lo chiede Santi Lo Tauro, presidente comunale di CNA Siracusa. 
“L’apertura dei cantieri in molte parti della città rappresenta in generale una buona notizia, perché significa che si è finalmente posta l’attenzione su quella che era diventata una vera emergenza, ossia le condizioni della viabilità cittadina – prosegue Lo Tauro – tuttavia non è difficile comprendere la preoccupazione di esercenti e cittadini di fronte ai quotidiani ingorghi e disagi che paralizzano il traffico, causato certamente dai lavori eccezionali ma aggravati dalla mancanza di un adeguato piano per la mobilità urbana”. 
“Auspichiamo da qui in avanti la massima collaborazione tra comune e aziende, a cominciare dalla strategica gestione della Ztl e dei parcheggi predisposti a suo servizio, sui quali risulta fondamentale una capillare e corposa azione di comunicazione e conseguentemente di incentivo all’utilizzo – conclude Santi Lo Tauro – con la speranza di poter al contempo avere a disposizione un’adeguata flotta di navette, indispensabili per farci trovare pronti ad una stagione che si candida, con prepotenza, a diventare lo spartiacque per il futuro di molte attività economiche di Siracusa”.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici sui Social

Angelo Guardo Floridia