25 Maggio 2022

Diffamati per anni, il gestore del Bar Manicae passa al contrattacco

In una nota inviata alla stampa e firmata dalla società Senza Confine e dall’avvocato Gianluca Rossitto, all’indomani della sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale di Catania che ha giudicato legittimità la concessione demaniale ed i pareri successivi che hanno consentito la riqualificazione della costruzione, il gestore dell’attività commerciale passa al contrattacco. Nella pur legittima libertà di giudizio sul progetto di riqualificazione e gestione del sito sarebbero emersi ad opera di alcuni soggetti ben identificabili affermazioni e commenti diffamanti e pertanto il gestore del Bar Maniace, ha intenzione di agire nei confronti di tali soggetti nelle sedi giudiziarie competenti. “Siamo ovviamente entusiasti per aver concluso finalmente questo percorso giudiziario – si legge nella nota – auspicando di poter finalmente rivolgere la maggiore attenzione al progetto di valorizzazione accendendo i riflettori su contenuti culturali condivisi con la città in futuro.”

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici sui Social

Pubblicità elettorale