27 Settembre 2022

Usip Polizia, Zappalà nuovo segretario provinciale

Continua la crescita dell’Unione Sindacale Italiana Poliziotti che apre una nuova Segreteria Provinciale a Siracusa. A tal proposito è stato nominato Raffaele Zappalà alla guida della segreteria provinciale USIP, che si avvarrà del prezioso aiuto del vice segretario Vincenzo Tedesco. In servizio alla Questura di Siracusa, Zappalà e Tedesco hanno già formalizzato ogni adempimento, diventando un riferimento per il progetto sindacale confederale della Uil. L’USIP è attualmente tra i più giovani sindacati di Polizia attivi sul panorama italiano.


“Oggi la priorità – dicono i rappresentanti sindacali – è quella di creare un miglior dialogo con la parte razionale dell’essere umano, prospettando soluzioni che rispondano ai requisiti di verità e trasparenza. Le parole chiave sono impegno, trasparenza e competenza. Quest’ultima, nello specifico, sarà necessaria per analizzare, ragionare e comunicare nel modo più efficiente possibile, perché sarà solo in questo modo che si potranno affrontare i problemi quotidiani dei poliziotti e per fare ciò l’Unione Sindacale Italiana Poliziotti metterà da parte la figura del “Sindacalista improvvisato” per fare spazio a figure sindacali che attraverso percorsi di seria formazione sindacale, siano in grado di esprimere il massimo della professionalità a beneficio dei propri iscritti.
“Sono grato del prestigioso incarico affidatomi – ha detto Raffaele Zappalà -, avere la massima responsabilità qui a Siracusa dell’Unione Sindacale Italiana Poliziotti, unico sindacato di riferimento della confederazione UIL all’interno della Polizia di Stato è un ruolo che mi gratifica molto, perché mi darà la possibilità di esprimere il mio massimo impegno in direzione della tutela delle lavoratrici e dei lavoratori della Polizia di Stato della provincia siracusana. La voglia di innovazione e di cambiamento che ho riscontrato tra i colleghi qui a Siracusa mi ha dato la spinta motivazionale ad impegnarmi sindacalmente in prima persona e lo farò avendo come “stella polare” la salvaguardia dei diritti dei poliziotti di Siracusa, per tale motivo tengo a ringraziare anche i numerosi colleghi che hanno già aderito a questo nuovo progetto”.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici sui Social

Angelo Guardo Floridia